S-punti-ni di riflessione 

« Se realmente sei, come ti descrivi, il re degli animali – direi piuttosto re delle bestie, essendo tu stesso la più grande! – perché non eviti di prenderti i loro figli per soddisfare il tuo palato, per amor del quale ti sei trasformato in una tomba per tutti gli animali? […] Non produce forse la natura cibi semplici in abbondanza che possano sfamarti? E se non riesci ad accontentarti di tali cibi semplici, non puoi preparare infinite pietanze mescolando tra loro tali cibarie? ». 

Ora provate ad immaginare se ciò che Leonardo Da Vinci suggerì secoli fa fosse reale. 

Immaginate che nessuno venga al mondo per essere allevato e mangiato. 

Immaginate che nessuno nasca per essere messo all’ingrasso in piccole gabbie al buio. 

Sempre al buio. 

Sempre con le zampetto su delle grate invece che su morbida erba. 

Immaginate che nessuno venga al mondo per essere triturato in un tritacarne. 

Immaginate che nessuno venga al mondo per morire. 

Immaginate che nessun bambino muoia di fame. 

Immaginate che quei campi coltivati a soia in sud America per alimentare gli animali d’allenamento vengano, invece, coltivati per nutrire milioni di bambini nel mondo. 

Immaginiamo insieme un mondo diverso. 

Immaginiamo un mondo dove le risorse siano poche per ognuno e non molte per pochi. 

Immaginiamo una natura rigogliosa e viva e immaginiamoci connessi ad essa.

Immaginiamo un mondo dove nessuna specie si estingua ogni giorno. 

Immaginiamo di salvare il nostro pianeta.  

Come? Con una vita più sobria, più equa, più etica e più giusta. 

La scelte iniziano dal carrello della spesa… 

Lo so, il leone mangia la gazzella e a noi piace molto paragonarci ad un essere così maestoso. 

Ma cosa c’è di più magico che coltivare? E quale altro essere è capace di farlo? 

Dotati di ingegno e di mani… Per coltivare e mescolare insieme ciò che la terra generosamente ci dona.

Non ci vuole il genio di Leonardo per capirlo. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...