Pausa merenda

Sono le cinque, sono in cucina e sto lavorando.Ho fame.   Mi alzo, apro il frigo. 

Le possibilità che mi si presentano sono : crumble di mele, insalata mista, melanzane grigliate, verdurine sott’olio. Chiunque prenderebbe una fetta di crumble (o tutto il crumble), pochi prenderebbero le verdurine sott’olio (che io conosca, solo mio cugino le mangia a merenda) o l’insalatina, per rimanere in linea. Ma quanti farebbero merenda con melanzane grigliate lasciate a marinare in olio, sale, prezzemolo e aglio? 

Io.  Allungo il braccio, prendo il piatto. Apro il cassetto delle posate ed estraggo una forchetta.

 Torno al tavolo.  Sollevo la pellicola e sono pronta. 

Che la pausa merenda abbia inizio! 
Ps. Probabilmente penserete che io sia single e senza prìncipi da baciare nel prossimo futuro ma, ahimè, non è così. C’é un bravo ragazzo, là fuori, che sta lavorando ed é totalmente ignaro che la sua fidanzata  stia facendo una merenda a base di aglio. Sopratutto dopo essersi prodigato 3 ore a fare il crumble di mele.

Annunci

4 pensieri su “Pausa merenda

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...