Cose che non vorrei vedere

Oggi è il mio giorno libero. 

Ero in cucina a preparare i peperoni quando sento delle urla fuori al balconcino. La mia casa affaccia sulla stazione. Mi avvicino e vedo un tizio gesticolare e urlare come un pazzo. Prima contro dei tizi, tipo indiani, poi con una tipa che non ho capito se fosse con lui o meno. Li vedo attraversare i binari, con lui che urla sempre. Poi inizia a prendersela con qualcuno seduto su una panchina, ma fuori dalla mia vista. Rientro un attimo a prendere il telefono e quando torno il tizio ha buttato qualcuno sul binario e lo sta picchiando, urlando di farlo morire sotto al treno. Intanto il binario opposto è pieno di gente. Tutti che guardano la scena. Io rientro e chiamo la polizia. Rispondono e scopro di essere l’unica ad averli chiamati. Qualche minuto dopo tutto è tornato tranquillo, almeno sul binario. Non ho visto dove siamo andati tutti nè come sia finita la questione. 

Non so, mi sono agitata e volevo condividere. Voi che  avreste fatto?

Annunci

4 pensieri su “Cose che non vorrei vedere

  1. Genova, giusto?
    Beh, cosa avrei fatto… sicuramente avrei immediatamente allertato le FdO, ma se mi fossi trovato sul luogo avrei certamente tentato di sedare la rissa, a prescindere dalle varie ragioni individuali. E avrei chiesto aiuto a qualcuno. Se nessuno avesse risposto, almeno mi sarei tolto la grandissima soddisfazione di urlare “sei un vile” a chi se lo merita. Non che cambierebbe la cosa, ma la volta successiva probabilmente ci penserebbe di più.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...